Amministratore di Condominio a Roma
Info, Costi e Preventivi 06/64810517
Amministratore di Condomini a Roma, Amministratore Tucci

Studio Tucci
Amministrazione Condomini
Roma


Amministrazione Immobili e Condomini a Roma

Amministratore Condomino a Roma

Telefono e contatti, amministratore di Condominio a Roma

Leggi Decreti e Normative sui Condomini, Notizie Aggiornamenti e Novità per i Condomini


Notizia 23/04/2019

Italia sempre più green


L'Italia è tra le prime nazione in Europa per la produzione e il consumo di energia elettrica da fonti rinnovabili. Questo è quanto si apprende dal “Rapporto Energia fonti rinnovabili in Italia 2017” pubblicato dal Gestore Servizi Energetici. C'è un aumento di 920 Ktep rispetto all’anno precedente con un incremento del 4,4% causato da un maggior uso di risorse agro-energetiche, ovvero le biomasse solide, per creare calore domestico insieme all’impiego sempre più diffuso del fotovoltaico e dell’eolico nei territori che ne consentono l’utilizzo.







La produzione italiana di energia rinnovabile, gli investimenti compiuti dalle aziende e il consumo in netta crescita delle risorse provenienti da fonti alternative, hanno permesso all'Italia di raggiungere i parametri imposti dall’Europa, ma oggi la sfida è quella di rientrare nei nuovi obiettivi prefissati per il 2030. Per tal motivo si stanno valutando le soluzioni decentrate, per usufruire in modo condiviso lo sfruttamento delle nuove fonti alternativo, mutando radicalmente il modello di produzione energetica, che si è rivelato causa di un terzo dell’inquinamento ambientale in Italia.
Le centrali italiane che producono energia elettrica infatti scaricano nell’atmosfera non solo i gas responsabili delle alterazioni climatiche. L’obiettivo, a questo punto, diventa non solo quello di far crescere gli impianti di energia rinnovabile sul territorio, ma anche di staccare la loro produzione dalla rete di distribuzione generale, e creare in alternativa dei piccoli poli di distribuzione localizzata, la cosiddetta smart grid, nei quali far affluire l’energia verde prodotta sul territorio anche dai piccoli impianti privati. In questo modo, si possono rendere indipendenti e autonome delle piccole realtà condivise, come quartieri e condomini, arrivando quindi a creare delle vere e proprie comunità energetiche.


Torna Indietro Torna Indietro

Preventivo Gratis